header quantum mail

Feedback loop

In questo approfondimento vorremmo spiegarvi cosa è un feedback loop e come è possibile evitarlo o ridurlo grazie a Quantum Mail.
Questo vi permetterà di avere una lista di iscritti sempre aggiornata e di mantenere la vostra reputazione di mittente sempre “pulita”.

Cos’è un feedback loop e come ridurlo?

Un feedback loop è un meccanismo che si verifica quando un destinatario di posta, etichetta un’email come spam. Questo fenomeno può accadere per vari motivi:

  • il destinatario non conosce il mittente,
  • il destinatario conosce il mittente, ma è stanco dal continuo invio di email,
  • il destinatario ha erroneamente cliccato su “etichetta come spam”,
  • i destinatari vogliono cancellarsi dalle newsletter, ma non seguono il processo di cancellazione al loro interno,
  • etc…

Quando qualcuno etichetta come spam una email, viene mandato un avviso al mittente (solo se il fornitore di software ha stretto accordi con i provider di posta), e quindi da quel momento, non sarà più possibile inviare email a quell’indirizzo di posta.
Se invece non esistono accordi tra il fornitore di software e i provider di posta, nessun avviso viene spedito, e il mittente non si rende conto che le sue email sono indesiderate.
Quantum Mail si integra con i feedback loop di ISP come Yahoo, Hotmail e AOL, ed è in grado di rilevare se un utente vi contrassegna come spam, e lo rimuove dalla lista automaticamente.

E’ possibile ridurre questo fenomeno, mettendo in pratica questi suggerimenti:

  • non inviate email a chi non le richiede (vietato per legge), perchè se vi etichettano come spam e il fenomeno si ripete, ciò intaccherà la vostra reputazione di mittente,
  • evidenziate il pulsante di cancellazione nelle vostre newsletter,
  • introducete una dicitura che aiuti la comprensione, per esempio: “Ricevi questa newsletter in quanto iscritto al nostro database. Se non desideri più ricevere queste info Clicca Qui”,
  • invitate i vostri destinatari ad aggiungervi nella rubrica dei contatti email,
  • utilizzate lo stesso mittente riconosciuto dai destinatari e non cambiatelo continuamente, soprattutto senza informarli.

Qualche dato interessante

Le persone reagiscono in modo diverso alle email che ricevono e hanno anche un’opinione ben precisa sulle email indesiderate. Per sapere cosa ne pensano le persone a riguardo dello spam, visualizzate i seguenti grafici:

Ridurre il feedback loop con Quantum Mail

Quantum Mail vi offre la possibilità di personalizzare le pagine di cancellazione e rimuoverà automaticamente dalla lista degli iscritti chi vi etichetta come spam.
Inoltre, nella reportistica è possibile visualizzare il profilo di chi vi ha cliccato come spam e chi si è disiscritto dalla vostra newsletter.
Quantum Mail si integra con i feedback loop di ISP come Yahoo, Hotmail e AOL, ed è in grado di rilevare se un utente vi contrassegna come spam, e lo rimuove dalla lista automaticamente.

I grafici sono estratti da: www.magnews.it/digital-marketing-trends.it